Cosa cambia nella valutazione dei danni psichici alla luce della recente pronuncia n.26972/08 delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione.

Sede: Roma , Via Castel Colonna 34 Data di inizio: 27 marzo 2009 Rilascio di Attestato di Partecipazione   Numero max. partecipanti: 20 Numero di ore: 8 Quota di partecipazione: 129,00 euro   OGGETTO DELLA GIORNATA DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE   Cosa cambia nella valutazione dei danni psichici alla luce della recente pronuncia n.26972/08 delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione. … Continua a leggere

Fatto reato, mancanza di querela e prescrizione del diritto al risarcimento del danno

SENTENZA N. 27337 DEL 18/11/2008 RESPONSABILITA’ EXTRACONTRATTUALE – FATTO REATO – MANCANZA DI QUERELA – PRESCRIZIONE DEL DIRITTO AL RISARCIMENTO DEL DANNO Le S.U. – alle quali, per evitare il formarsi di un contrasto con la precedente decisione a sezioni unite (sentenza n. 5121 del 2002), è stata rimessa la questione della durata del termine di prescrizione del risarcimento nell’ipotesi … Continua a leggere

Danno biologico e danno psichico

Nel concetto di danno biologico, quale menomazione dell’integrità fisica e psichica della persona in sé e per sé considerata, come indicato esplicitamente nella sentenza n. 184 del 14 luglio 1986 della Corte Costituzionale, ha trovato il proprio riconoscimento il danno biologico di natura psichica. Nel concetto di danno biologico, quale menomazione dell’integrità fisica e psichica della persona in sé e … Continua a leggere