Disturbi post-traumatici da incidente stradale: il nostro programma di trattamento.

Se i disturbi post-traumatici conseguenti a un incidente stradale non  regrediscono con il passare del tempo e interferiscono in maniera significativa con il funzionamento personale in una o più aree della vita (familiare, sociale, lavorativa) e causano disagio può rivelarsi utile ricorrere a una consulenza psicologica professionale, per effettuare un trattamento che consenta di riprendere la funzionalità antecedente all’incidente. Se … Continua a leggere

Incidenti stradali e disturbi post-traumatici

traffic.jpgLa sicurezza stradale in Italia ha assunto la dimensione di un problema nazionale di assoluta rilevanza per il notevole aumento di incidentalità, ma ancor più per l’elevato numero di morti, feriti e invalidi permanenti prodotti ogni anno da questo fenomeno. Gli incidenti stradali causano in Italia ogni anno circa 8000 morti, 20000 invalidi, 170000 ricoveri in ospedale, 600000 prestazioni di … Continua a leggere

Indennizzo diretto

Dal 1° febbraio 2007 è entrata in vigore la disciplina dell’Indennizzo Diretto, in base alla quale, in caso di incidente, sarai risarcito direttamente dalla tua Compagnia Assicurativa. Tale disciplina è stata introdotta con lo scopo di rendere più rapide le procedure di liquidazione dei danni derivanti dalla circolazione stradale. Per gli incidenti stradali verificatisi dopo il 1 febbraio 2007 e … Continua a leggere

Denuncia di sinistro

Per effettuare la denuncia di sinistro, per tutte le tipologie di incidente comprese o non comprese nella discilpina del risarcimento diretto, sia in caso di ragione sia di torto, occorre rivolgersi alla propria Compagnia Assicurativa, entro tre giorni dalla data in cui si è verificato il sinistro. La denuncia va presentata utilizzando il Modulo Blu o CAI (Constatazione Amichevole di … Continua a leggere

La richiesta di risarcimento danni

Se la responsabilità del sinistro non è tua o se ritieni ravvisabile almeno un concorso di colpa, sia nel caso l’incidente rientri nella tipologia prevista dall’Indennizzo Diretto, sia che non rientri, la richiesta di risarcimento va presentata alla tua Compagnia Assicurativa, preferibilmente insieme alla denuncia. In caso di soli danni a cose nella richiesta di risarcimento occorre inserire le stesse informazioni … Continua a leggere