Valutazione della capacità di intendere e di volere

Lo studio effettua la valutazione della capacità di intendere e di volere del minore vittima di reato, secondo le indicazioni del codice penale che stabilisce che la “capacità di intendere e di volere” in un minorenne non è mai presunta ma deve essere sempre dimostrata. Il nostro Ordinamento Giuridico prevede che nessuno può essere punito per un reato se non … Continua a leggere