Bullismo e mobbing.

Negli ultimi anni si è osservato che il bullismo, in quanto insieme di comportamenti attuati nelle dinamiche relazionale tra minori all’interno del gruppo dei pari o del gruppo scolastico e finalizzati alla delegittimazione di un bambino o di un ragazzo e alla estromissione di questi dal gruppo stesso, sia un fenomeno assimilabile al mobbing. In effetti, il bullismo, come il … Continua a leggere

Bullismo: segnali tipici.

Possiamo elencare alcuni segnali tipici del bullismo: – esternazione reiterata di giudizi offensivi e atteggiamenti irriguardosi ed espulsivi nei confronti di una vittima designata, – atteggiamenti di disistima e di critica aperti e teatrali,  – provocazioni continue e sistematiche, – tentativi di sminuire il ruolo della vittima nel gruppo dei pari, – pressioni per indurre la vittima all’isolamento e all’autoesclusione, … Continua a leggere

Bullismo: principali reazioni psicologiche.

Condotte più o meno gravi riconducibili a bullismo possono inficiare l’autostima delle vittime, che spesso finiscono per vedersi esattamente come il bullo li disegna e, a causa di questo perverso meccanismo di autosvalutazione e di colpevolizzazione, distacco emozionale, nel tentativo di proteggersi dalla dolorosa esperienza di essere rifiutati, insultati, ingannati, da compagni cui hanno offerto la propria fiducia, fino a … Continua a leggere

Il bullismo: caratteristiche principali.

Molti genitori che ritengono che i loro figli siano vittime di bullismo , in realtà sono fuori strada. Vi sono genitori e insegnanti, che a volte pensano di aver finalmente individuato nel bullismo un nome per il disagio di un figlio o di un alunno, ma spesso si tratta non di bullismo, ma di episodi “violenti”, con conflitto fisico tra … Continua a leggere

Bullismo e aggressività

Il tema delle relazioni tra ragazzi all’interno degli ambienti scolastici è oggi di grande attualità e attira l’attenzione di genitori e insegnanti, inducendo l’esigenza di più approfondite analisi sulle differenti tipologie di conflitto che possono essere sperimentate dai ragazzi all’interno del gruppo dei pari o più in generale del gruppo scolastico. Il termine bullismo che ricalca quello inglese di “bullying”, … Continua a leggere